facebook
12 domande e risposte sul software di gestione turni StaffRoster
domande e risposte sul software di gestione turni

Ecco le 12 domande e risposte sul software di gestione turni StaffRoster che i nostri clienti ci rivolgono più spesso

Abbiamo raccolto per te le 12 domande e risposte sul software di gestione turni StaffRoster che i nostri clienti ci fanno più spesso. Così potrai orientarti nell’acquisto e nella personalizzazione del tuo software turni. 

Se sei giunto fin qui, infatti, è perché molto probabilmente avverti la necessità di acquistare il tuo primo software gestione turni oppure cambiare quello che hai attualmente, per ottimizzare la pianificazione dei tuoi calendari di lavoro. 

Conosciamo bene le perplessità, i dubbi e le domande che caratterizzano il percorso di acquisto dei nostri clienti in questo cruciale momento di scelta: ma non preoccuparti. Per ogni tua domanda abbiamo una risposta.

Qui abbiamo raccolto un elenco di 12 FAQ che ci sentiamo rivolgere più spesso dai nostri clienti: se la tua domanda non c’è non esitare a contattarci per farcela in privato.

La aggiungeremo alla lista!

12 domande (e risposte) sul nostro software 

  1. Come funziona StaffRoster? Come si ottiene la pianificazione automatica dei turni?

StaffRoster si basa su un potente algoritmo che è in grado di restituire in pochi minuti una schedulazione turni ottimizzata, tenendo conto di tutte le variabili inserite. 

Bisogna semplicemente configurare:

  • Anagrafiche e contratti dei dipendenti
  • Fabbisogni e obiettivi di fatturato
  • Regole di turnazione, per esempio relative ai giorni di riposo
  • Anagrafiche delle attività 

e lasciare che il software faccia il suo lavoro. 

  1. A chi è accessibile il software? Da quali dispositivi?

StaffRoster è accessibile a tutti i reparti e dipendenti che ne hanno bisogno, dalle Risorse Umane all’amministrazione, dai reparti produttivi ai singoli lavoratori.  

Grazie all’App MyStaffRoster è inoltre possibile, per i dipendenti, consultare il proprio calendario turni di lavoro direttamente da smartphone e inviare richieste di cambio turno, permessi e ferie. 

Il responsabile della turnazione può allo stesso modo gestire queste richieste tramite app mobile, per avere sempre sotto controllo la turnazione e gli eventuali cambi di programma. 

Per saperne di più sull’App MyStaffRoster leggi qui

  1. Posso integrare StaffRoster con altri software?

L’integrazione con altri software è uno dei punti di forza di StaffRoster. 

Il software è integrabile sia con i tradizionali marcatempo sia con i sistemi di elaborazione cedolini e buste paga: in questo modo è possibile tenere sotto controllo non soltanto il calendario turni, ma anche l’effettiva aderenza ai turni schedulati, gli eventuali straordinari lavorati e, di conseguenza, anche i costi del lavoro. 

Abbiamo parlato più in dettaglio dell’integrazione di StaffRoster con i software delle presenze in questo articolo che ti consigliamo di leggere. 

  1. Posso elaborare report e statistiche?

Un altro grande vantaggio di StaffRoster è che consente di elaborare report e statistiche precisi e dettagliati in maniera semplice, veloce e intuitiva.

Poter contare su questo genere di reportistica è fondamentale per un monitoraggio costante e preciso, in grado di garantire il buon andamento dell’azienda. 

I report sulla pianificazione dei turni consentono di estrarre informazioni preziose sui costi aziendali, sulle ore lavorate per ciascun dipendente, sulla distribuzione del fabbisogno giornaliero e mensile di personale, sull’aderenza agli obiettivi di produttività e molto altro ancora. 

Abbiamo parlato di report aziendali efficaci e di come crearli con StaffRoster qui.

  1. Come fa StaffRoster a garantire la produttività e la qualità dei servizi aziendali?

StaffRoster è in grado di selezionare il personale in base alle caratteristiche professionali e alle competenze di ciascun dipendente. Questo significa poter contare sull’intelligenza artificiale di un software nella pianificazione dei turni: StaffRoster individua in ogni scenario possibile la risorsa più adatta a ricoprire un certo ruolo, un certo turno o un certo incarico. 

Questo in ogni condizione, anche in caso di urgenze e imprevisti, e tenendo conto di altre variabili come le diverse tipologie di contratto e le preferenze individuali. 

StaffRoster ragiona in base agli obiettivi di produttività della tua azienda. Ecco perché è in grado di assicurare in ogni momento la massima produttività e un servizio aziendale efficiente e di qualità.

  1. Il software tiene conto delle diverse tipologie contrattuali?

Quando in azienda ci sono dipendenti con tipologie contrattuali diverse è molto importante tenere conto di questa variabile per evitare di assegnare turni straordinari o, al contrario, un numero inferiore di ore di lavoro. 

StaffRoster è in grado di tenere conto non solo delle skill dei dipendenti ma anche dei diversi tipi di contratto, full time e part time, con specifiche esigenze legate ad esempio all’esercizio di una mansione specifica oppure ai turni di notte. 

La schedulazione viene organizzata in modo da tenere conto di queste esigenze, per evitare errori manuali che potrebbero portare anche problemi di natura legale. 

Trovi maggiori informazioni e consigli utili sulla gestione dei turni in base alle diverse tipologie contrattuali in questo articolo dedicato all’argomento. 

Ci sei fin qui?
Siamo a metà strada!

Ora scopriamo le altre 6 domande e risposte sul software di gestione turni StaffRoster!

  1. Cosa succede in caso di imprevisti?

Questo è un altro punto di forza del software: in caso di eventi eccezionali e inattesi, come una assenza improvvisa, un congedo per malattia o un aumento inaspettato del fabbisogno di personale in una sede/punto vendita, StaffRoster è in grado di ricalcolare la pianificazione dei turni in tempo reale, appena registra l’anomalia. 

Questo ti permette di poter contare su un aiuto concreto anche nei momenti di difficoltà o maggiore lavoro, senza doverti stressare a pensare al calendario turni. StaffRoster è in grado di gestire tutto in autonomia, elaborando dinanzi ad ogni evento imprevisto la migliore pianificazione dei turni possibile. 

  1. In quali settori di mercato è utilizzabile StaffRoster?

Molti clienti ci fanno questa domanda. La premessa è sempre: “la mia azienda opera nel settore X, StaffRoster va bene anche per noi?”. La risposta è quasi sempre sì, perché StaffRoster è un software completamente personalizzabile, modulabile e scalabile in base alle esigenze di aziende di ogni settore merceologico e di tutte le dimensioni. 

Abbiamo moduli specifici per il settore sanitario, per porti e aeroporti, per call center e media, per il settore produzione e per la ristorazione. Qualunque sia l’esigenza specifica della tua azienda, il nostro software è in grado di soddisfarla. 

Non ti resta che scoprirli tutti nella pagina del nostro sito web dedicata ai settori in cui StaffRoster opera con successo. 

  1. Che cos’altro posso fare con StaffRoster?

Se tutto quello che abbiamo elencato finora non ti basta, sappi che con StaffRoster puoi ottenere molti altri risultati, di quelli che non si vedono ma “si sentono”. L’utilizzo di un software per la gestione dei turni ha infatti ripercussioni positive su produttività, clima e benessere aziendale. 

Per approfondire leggi questo articolo e scopri altre 5 cose che puoi  fare con StaffRoster.

  1. Perché affidare la turnazione a un software e non a Excel (peraltro gratuito)?

La ragione principale e più importante è che Excel non è uno strumento per la pianificazione dei turni ma un semplice foglio di calcolo, le cui funzionalità sono chiaramente limitate rispetto all’obiettivo della schedulazione turni. 

Excel, per fare un esempio, non aggiorna e pianifica le attività in maniera automatica ma può essere usato solo manualmente. Questo espone ad un elevato rischio di errore umano nella pianificazione dei turni.

Inoltre, Excel è assolutamente inadatto a gestire emergenze e impossibilitato a dialogare con altri software. Scopri gli altri limiti di Excel in questo articolo

  1. Qual è il momento migliore per inserire StaffRoster in azienda?

Il momento migliore per inserire un software di pianificazione dei turni in azienda è adesso. 

Risolvere i problemi legati all’organizzazione del personale e del calendario turni di lavoro ti permetterà infatti di risolvere tanti altri problemi collaterali, migliorando la produttività della tua azienda su tutti i fronti. 

Utilizzare StaffRoster inoltre non richiede una particolare formazione per le HR o per chiunque si occupi della schedulazione turni in azienda. La differenza sarà invece immediatamente percepibile e apprezzata dai responsabili di reparto e dagli addetti all’amministrazione e/o alle Risorse Umane che si occupano di pianificare i turni. 

Avranno infatti più tempo da dedicare ad altre mansioni e si troveranno davanti ad una diminuzione significativa dei conflitti aziendali tra dipendenti, non di rado legati proprio alla turnazione.

Se vuoi altri consigli su qual è il momento migliore per inserire un software turni in azienda, ne abbiamo parlato in questo articolo del nostro blog che ti suggeriamo di leggere.

  1. Come faccio ad essere certo che StaffRoster è il software turni migliore per la mia azienda?

StaffRoster è un software con un elevato grado di personalizzazione, in grado di adeguarsi alle esigenze di ogni azienda in ogni settore operativo. 

La tua preoccupazione sono i costi?

Eliminando il rischio di errori, inutili perdite di tempo e abbattendo gli straordinari mediante una schedulazione ottimizzata, il tuo investimento iniziale sarà ‘ripagato’ da un aumento della produttività, una migliore qualità di servizi, il raggiungimento degli obiettivi aziendali e una netta riduzione della conflittualità interna.

Per questo motivo non ci sono dubbi sul fatto che StaffRoster sia la scelta giusta per la tua azienda.

Ovviamente il discorso cambia se non sei certo di affidarti ad un software professionale per la gestione dei turni. Come saprai, esistono numerose soluzioni gratuite e open source per la gestione dei turni. Del perché non sono la stessa cosa rispetto ad un software come Staffroster, abbiamo parlato qui.

Non hai trovato la tua in queste 12 domande e risposte sul software di gestione turni StaffRoster?

Non ti resta che scrivercela qui.