facebook
Organizzare le ferie dei dipendenti: best practice per responsabili di reparto
organizzare-le-ferie-dei-dipendenti

La definizione del piano ferie aziendale è un’operazione estremamente delicata che richiede tempo e attenzione: ecco alcuni consigli per organizzare le ferie dei dipendenti

Organizzare le ferie dei dipendenti può essere un’impresa molto ardua. 

Spesso infatti, per salvaguardare la produttività di un team o di un reparto, i responsabili sono costretti a rifiutare ferie e permessi: d’altra parte, le dispute su questo argomento rappresentano la minaccia più grande per la serenità del personale.

Per questo motivo, a maggior ragione in questo periodo in cui la situazione sanitaria e il conseguente ricorso allo smart-working complicano, e non di poco, la redazione del piano ferie, è importante che i responsabili si attengano a poche, imprescindibili regole. Scopriamole insieme.

Come organizzare le ferie dei dipendenti: best practice

L’organizzazione delle ferie aziendali e dei permessi è un processo che molte aziende, anche le più strutturate, tendono a sottovalutare, affidandosi ad email, fogli Excel e chiacchierate in corridoio. Questi strumenti, ormai obsoleti, contribuiscono ad aumentare in maniera considerevole il malcontento di tutte le parti coinvolte: manager, dipendenti e responsabili.

Organizzare le ferie dei dipendenti in maniera efficiente e moderna è il primo passo per scongiurare possibili freni alla produttività e tutelare il benessere del personale. 

Ecco alcuni consigli:

  • garantire trasparenza durante tutto il percorso di organizzazione delle ferie aziendali sul tasso di assenze massimo consentito per ogni reparto, in generale e in date specifiche, mettendo a disposizione del personale un calendario condiviso e permettendo ai dipendenti di monitorare l’intero iter di approvazione;
  • stabilire delle regole precise per l’assegnazione delle ferie: decidere di dare priorità al personale con figli, a chi risiede in città molto distanti oppure impostare una semplice e sempre democratica rotazione;
  • utilizzare un software di gestione ferie che permette ai responsabili di reparto di impostare scadenze, stabilire limiti di assenze per giorni specifici o periodi dell’anno e, in generale, di gestire in maniera automatica, e quindi più semplice, veloce e intuitiva, tutti gli aspetti inerenti l’organizzazione del piano ferie aziendale.

 

Per rispondere a tutte queste esigenze c’è Piano Giustificativi StaffRoster: un tool che permette al responsabile di reparto di gestire in maniera molto più efficiente l’organizzazione delle ferie aziendali e di qualunque altra tipologia di giustificativo, risparmiando tempo ed energia.

Come funziona?

StaffRoster è un software per l’organizzazione dei turni aziendali che consente a chi si occupa dei calendari turni di lavoro di operare in modo rapido ed efficiente, tenendo conto di tutte le specifiche esigenze dell’azienda e dei dipendenti, legate ad esempio a:

  • tipologie contrattuali
  • esigenze personali dei lavoratori
  • skill e competenze specifiche 

Ora grazie a Piano Giustificativi non solo l’organizzazione dei turni ma anche quella delle ferie diventa un gioco da ragazzi!

Ferie aziendali: i vantaggi di una buona organizzazione

L’utilizzo di Piano Giustificativi StaffRoster garantisce enormi vantaggi nel breve e nel lungo periodo:

  • scongiura carenze di organico e conseguenti freni alla produttività
  • riduce drasticamente il turnover del personale
  • tutela il benessere psicofisico dei lavoratori
  • facilita l’elaborazione dei cedolini paga
  • riduce i conflitti e garantisce maggiore coesione aziendale

Che ne pensi?

Prova Piano Giustificativi StaffRoster per organizzare le ferie dei dipendenti (e non solo): richiedi ora la tua demo gratuita!

 

Organizzare ferie e permessi è un incubo?

Non più, con StaffRoster! Il nostro software è in grado di elaborare una schedulazione dettagliata e ottimizzata dei turni, inclusi permessi e ferie. Visita la pagina prodotto e richiedi una demo gratuita

Sullo stesso argomento…