facebook
L’automazione nella gestione turni è il punto debole delle aziende moderne
automazione-nella-gestione-dei-turni

L’automazione nella gestione dei turni del personale è ancora oggi il tallone d’Achille di molte aziende moderne: insieme alla riduzione dei costi, è un traguardo da raggiungere al più presto per trarre vantaggio dalle nuove forme di lavoro flessibile

L’automazione nella gestione turni di lavoro del personale è un processo molto dispendioso, tanto a livello di tempo quanto a livello di risorse ed energie. L’adozione da parte delle aziende di nuove forme di lavoro flessibile, o smart working che dir si voglia, ha aggiunto ulteriori variabili da tenere in considerazione per il calcolo e l’elaborazione del fabbisogno giornaliero di personale e quindi della turnazione dei dipendenti.

Sono proprio queste variabili supplementari, che complicano ulteriormente operazioni già non semplici, a rendere urgente e quanto mai necessario per le aziende la scelta di processi automatizzati per la gestione dei turni di lavoro del personale. 

Nonostante abbia già abbondantemente contribuito ad un tangibile aumento della produttività delle aziende, lo smart working infatti, sul lungo periodo, può comportare rallentamenti e difficoltà nei reparti deputati proprio alla gestione del personale, come il reparto HR o l’amministrazione. 

In che modo è possibile migliorare ed ottimizzare la gestione dei turni di lavoro del personale per sgravare questi reparti? Scopriamolo insieme. 

Automazione nella gestione turni: perché è necessaria per le aziende

Come abbiamo detto, l’adozione dello smart working da parte delle aziende ha comportato un notevole ed ulteriore aumento del carico di lavoro nei reparti deputati alla gestione del personale, che nella maggior parte dei casi sono proprio quelli più importanti perché tutto in azienda funzioni armoniosamente.
Nuove modalità di organizzazione dei turni di lavoro, degli straordinari e del lavoro da casa oppure in presenza, hanno reso fondamentale l’automazione di processi quali ad esempio l’elaborazione delle buste paga oppure dei report statistici.
È proprio per riuscire a gestire in maniera soddisfacente i flussi di lavoro e snellire il carico dei reparti HR che l’automazione dei processi, secondo il report annuale ADP “Workforce 2020”, è diventata la priorità delle aziende.
Ma qual è il modo più semplice e rapido per rendere automatici i processi più gravosi per i reparti HR? Semplice, avvalersi di un software per la pianificazione automatica dei turni come StaffRoster: scopriamo insieme di cosa si tratta. 

Automazione nella gestione turni: perché scegliere StaffRoster

StaffRoster è uno dei software per la gestione dei turni di lavoro più completi ed efficienti in circolazione: l’ideale per qualsiasi azienda abbia l’ambizione di restare competitiva sul mercato anche negli anni a venire. 

Inoltre, investire in tecnologie in grado di aumentare il livello di digitalizzazione aziendale e quindi automatizzare i processi per ridurre i costi e sgravare i reparti deputati alla gestione dei dipendenti è il modo più semplice e sicuro per assicurarsi che in azienda tutto funzioni sempre nel migliore dei modi.  

StaffRoster è un’unica piattaforma, accessibile da chiunque, sia da computer fisso che da dispositivi mobili, che consente in tempo reale:

  • la completa configurazione in base alle necessità dell’azienda e al settore di mercato in cui opera;
  • di abbattere gli straordinari elaborando una schedulazione ottimizzata;
  • un’integrazione con altri software grazie al modulo Business Integration;
  • di selezionare il personale in base alle specifiche competenze di ognuno;
  • di individuare il corretto fabbisogno di personale in base a fatturati storici e obiettivi di produttività;
  • di ottenere report e statistiche in modo rapido ed efficace;
  • attraverso il modulo di Cost Analysis, di pianificare i turni tenendo sempre sotto controlli i costi ad essi associati.

Inoltre, grazie all’app mobile MyStaffRoster, tutti i lavoratori di qualsiasi reparto, in qualunque momento ed in tempo reale, hanno la possibilità di consultare il calendario turni e richiedere permessi e ferie

StaffRoster consente anche di rimediare tempestivamente a problemi improvvisi, come ad esempio un’assenza imprevista, selezionando il dipendente più adatto, per competenze e tipologia contrattuale, a ricoprire il ruolo rimasto scoperto. 

Per questi ed altri motivi, StaffRoster è senza dubbio il software per l’automazione dei processi di cui tu e la tua azienda avete bisogno per risparmiare tempo, denaro, risorse ed energia. 

Cosa aspetti, richiedi una demo gratuita!